LA GIORNATA DELLA TERRA

LA GIORNATA DELLA TERRA

“La Terra è un bel posto per cui vale la pena lottare”
E. Hemingway

Istituita nel 1970 dalle Nazioni Unite, la giornata dedicata alla salvaguardia del pianeta si celebra il 22 aprile di ogni anno, un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera.
La Giornata della Terra (in inglese Earth Day), è il nome usato per indicare il giorno in cui si celebra l’ambiente e la salvaguardia del pianeta Terra
I gruppi ecologisti utilizzano questo giorno come occasione per valutare le problematiche del pianeta: l’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, le migliaia di piante e specie animali che scompaiono, e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili. Nello stesso tempo cercano di sensibilizzare le grandi potenze ad investire affinchè di trovino soluzioni che permettano di eliminare gli effetti negativi delle attività dell’uomo. Queste soluzioni includono il riciclo dei materiali, la conservazione delle risorse naturali come il petrolio e i gas fossili, il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la fine della distruzione di habitat fondamentali come i boschi umidi e la protezione delle specie minacciate. Può sembrare un’utopia, ma tante conquiste si sono avute grazie a persone pronte a lottare per difendere dei sogni.
Ovviamente in questa giornata nei numerosi Paesi che vi aderiscono si susseguono numerose celebrazioni ed iniziative.
Oggi l’organizzazione mondiale dell’Earth Day Network – di cui Earth Day Italia è partner italiano – coinvolge oltre 20mila organizzazioni in tutto il mondo arrivando a sensibilizzare con le sue celebrazioni circa un miliardo di abitanti della Terra.
Ma ognuno di noi, partendo proprio dal nostro modo di vivere, può fare qualcosa per la nostra Terra ed è importante farlo ogni giorno, partendo anche dalle piccole cose.
Il mio pensiero felice è che ci sia un domani in cui la Giornata della Terra non abbia più motivo di esistere perché, finalmente, rispettare la Terra sarà diventato uno stile di vita.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s